Ampliamento del cimitero di Villanova



Villanova D’Albenga (SV), 2008

ATP con MCASS, Romano, Airaldi.

Nell’ambito della sistemazione complessiva del cimitero esistente, il progetto di ampliamento propone la realizzazione di 400 nuovi loculi e 18 cappelle, servizi e giardino. L’ampliamento è progettato al fine di costituire un recinto volto ad abbracciare il cimitero storico con un corpo loggiato di due piani dalla pianta a C, leggermente ruotato rispetto all’asse lungo il quale sono sviluppati i precedenti interventi di ampliamento. Tale rotazione prende spunto dalla lettura degli allineamenti del cimitero storico in rapporto con la vicina chiesa di santo Stefano. Le cellule di inumazione e le cappelle sono disposte su due livelli, accessibili attraverso le rampe ed i terrazzi. L’accesso esterno al nuovo recinto avviene attraverso una rampa dal livello superiore mentre all’interno del recinto è presente un sistema di collegamenti tra il vecchio ed il nuovo cimitero. Le strutture a vista sono costruite in cemento bianco; le cappelle private e i loculi sono rivestiti in travertino chiaro. La torre candela è un segno luminoso perpetuo rivestito in acciaio cor-ten. Gli spazi all’interno del cortile ospitano cipressi, arbusti e vasche per la raccolta dell’acqua piovana al fine di costruire un giardino interno che consentirà riflessione, serenità e raccoglimento.

Cemento, travertino,acqua, acciaio cor-ten, silenzio.